LEGISLATIVE DECREE NO. 231/2001

ENGLISH

In accordance to the Legislative Decree No. 231 (issued on June 8, 2001), the Italian law now recognizes juridical persons (companies and associations) as criminally accountable for some offenses perpetrated or attempted by officers, employees, and individuals subject to the company’s direction or supervision, according to their interest or benefit; such criminal accountability is added to the physical person’s who has perpetrated the crime.

The company is not accountable if before the commission of the offense it has provided and put into effect examples of organization, direction, and control that could have prevented the crime itself.

Complying to the Legislative Decree 231/01, and to ensure the fairness and transparency of the company business and activities, SOVEMA GROUP S.p.a. adopted its Model of Organization, Direction, and Control (ex. 231/01, hereafter also referred to as “Model”) and has established the Surveillance Committee (Organismo di Vigilanza).

Related to the Model are also the Code of Conduct (i.e. the values and basic principles of the Sovema management) and the Disciplinary System (reported within the Model itself), whose aim is to sanction the cases where the Model and or the Code of Conduct are not observed.

The Surveillance Committee, which consists of three members appointed by the Management Board, has the task of ensuring the application of the Model and pointing out when it needs to be revised.

Members of the Surveillance Committee:

  • External President: Mr. Marco Basalisco
  • Internal Member: Mr. Stefano Treggiari
  • Internal Member: Mr. Stefano Corazza

You can report any problem or violation of the Model to the Surveillance Committee by writing a letter (in a sealed envelope) to:

ORGANISMO DI VIGILANZA

SOVEMA GROUP S.p.A.

Via Spagna 13

37069 Villafranca di Verona (VR)

Or via e-mail to:

organismodivigilanza@sovemagroup.com

All reports will be handled by the Surveillance Committee in accordance with the rules in force relating to the protection of the privacy of the whistleblowing.

 

ITALIANO

Il D. Lgs. 231 dell’8 giugno 2001, introduce nell’ordinamento italiano, a carico delle società (persone giuridiche), un regime di responsabilità penale per alcuni reati commessi o tentati da amministratori, dipendenti e soggetti sottoposti alla direzione o vigilanza delle società, nell’interesse o a vantaggio delle stesse; tale responsabilità si aggiunge a quella della persona fisica che ha realizzato materialmente il fatto.

La responsabilità delle società viene esclusa se sono stati adottati ed efficacemente attuati, prima della commissione di reati, modelli di organizzazione, gestione e controllo idonei a prevenire i reati stessi.

In ottemperanza al D. Lgs. 231 dell’8 giugno 2001, nonché al fine di assicurare condizioni di correttezza e trasparenza nella conduzione degli affari delle attività aziendali, SOVEMA GROUP Spa ha adottato il proprio Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D. Lgs. 231/2001 (di seguito anche ‘Modello’) ed ha istituito l’Organismo di Vigilanza.Collegati al Modello, sono anche il Codice Etico (ovvero l’insieme dei valori e principi basilari della governance di SOVEMA GROUP SpA) e il sistema disciplinare (riportato all’interno del Modello stesso), volto a sanzionare il mancato rispetto di quanto previsto dal Modello e/o dal Codice Etico.

L’Organismo di Vigilanza, costituito da tre membri nominati dal Consiglio di Amministrazione, ha il compito di vigilare in ordine all’efficace attuazione e osservanza del Modello nonché di segnalarne l’eventuale necessità di aggiornamento.

L’Organismo di Vigilanza è composto da:

Presidente esterno – Sig. Marco Basalisco

Membro interno – Sig. Stefano Treggiari

Membro interno – Sig. Stefano Corazza

È possibile comunicare eventuali segnalazioni e/o violazioni del Modello all’Organismo di Vigilanza scrivendo, in busta chiusa, a:
Organismo di Vigilanza
SOVEMA GROUP Spa
Via Spagna 13
37069 Villafranca di Verona (VR)Oppure inviando una e-mail all’indirizzo:organismodivigilanza@sovemagroup.com

Tutte le segnalazioni saranno gestite dall’Organismo di Vigilanza, nel pieno rispetto delle norme in fatto di whistleblowing (tutela della riservatezza dei segnalatori) e di tutela della privacy (regolamento UE 2016/679)